Ci sono momenti…♡

Ci sono momenti della tua vita che non puoi dimenticare MAI perché per essi ci hai lavorato tanto e lo hai fatto perchè ci credevi profondamente.
Ci sono momenti della tua vita che ti hanno regalato indescrivibili emozioni perché ti hanno solcato l’anima….
Ci sono momenti della vita….ci sono periodi storici che NON POSSIAMO DIMENTICARE….MAI !!!

#27gennaio #giornatadellamemoria

Ancora piacevolmente in tour per e con la Memoria Storica…

Oggi altro grande appuntamento su “Memoria e Impegno” col mio L’URLO DEL DANUBIO (Operaincerta Editore) con gli studenti delle IV e V classi dell’I.P.
“G.Ferraris” di Ragusa, l’altra costola della mia scuola♡
Un grazie speciale va alla mia Ds prof.ssa Daniela Piccito per aver permesso la realizzazione dell’evento organizzato amorevolmente e con professionalità dalle colleghe di Lettere (Rosalba Lombardo, Daniela Pluchino e Concetta Nasello) che vi hanno messo cuore, tempo ed energia coinvolgendo i loro meravigliosi ragazzi.
Grazie al prof.Carmelo La Porta per il suo prezioso intervento introduttivo.
Platea strapiena, attenta e partecipativa che mi ha scaldato l’anima. Grazie di vero cuore♥️

“La Memoria storica è testimonianza del passato: permette di organizzare il presente in funzione di ciò che è stato, insegna la fecondità del sacrificio e celebra il trionfo della spiritualità. Non c’è futuro senza memoria” ( L’URLO DEL DANUBIO)

Con gli studenti dell’ ITCA “F.Besta” di Ragusa

Onorata dell’accoglienza e dell’ospitalità della Dirigente prof.ssa A.Rosa e dei meravigliosi studenti delle classi V dell’ITCA “F.Besta” di Ragusa.
Grazie alla preziosa collaborazione del giornalista dott. Angelo Di Natale e a CREAZIONE GIOVANE nelle persone dei dottori Ismael Giovanni Scribano, Ada Alessandrello e Matteo Bracchitta.
Noi non dimentichiamo e seguiamo fedelmente le lezioni che la Storia insegna!
Non c’è presente, nè futuro senza passato…

giornodellamemoria #LurlodelDanubio #CreazioneGiovane

Al “Leonardo da Vinci” di Niscemi (CL)

Ancora un tassello, ancora nuove emozioni e meravigliosi incontri oggi al “Leonardo Da Vinci” di Niscemi (Cl) per parlare di “Memoria e Impegno” strettamente correlati tra loro e assolutamente indivisibili…
Grazie al Ds prof.S.Parenti, agli studenti che, attenti e curiosi, hanno fatto i loro preziosi interventi. Grazie di cuore allo staff di Docenti che ha splendidamente organizzato e realizzato l’evento con cura e passione. La “Buona Scuola” per me è proprio questa!

Grazie al mio L’URLO DEL DANUBIO che continua a regalarmi sorprese e gioie♥️

Scarpe sul Danubio

Io ho ascoltato il canto del Danubio,
ho prestato attenzione ai suoi racconti,
ho danzato sulle sue note….
ma poi il suo urlo ha fatto vibrare le corde del mio cuore…
E la mia penna ha cominciato senza sosta a scrivere…bramosa di dar vita a nuovi versi, nuovi racconti,
mentre la Storia, maestra di vita,
cuce con essi trame eterne…
“L’urlo del Danubio”di Marinella Tumino, Operaincerta Editore 3^edizione -2020

Le Scarpe sulla riva del Danubio (in ungherese: Cipők a Duna-parton) sono un memoriale della Shoah, opera del regista Can Togayrealizzato insieme allo scultore Gyula Pauer.
Ricorda il massacro di cittadini ebrei compiuto dai miliziani del Partito delle Croci Frecciate durante la seconda guerra mondiale.