“Le ragazze del centralino” chiudono i battenti…

La serie TV (che ha conquistato il pubblico di tutto il mondo e giunto alla 5^ stagione) saluta il suo pubblico con gli ultimi 5 episodi.

Le famose centraliniste operatrici della compagnia telefonica nazionale spagnola della Madrid degli anni 30/40 del Novecento ci hanno appassionati nelle 5 stagioni, facendoci sorridere ma anche commuovere; ci hanno travolti nella loro “rivoluzione” tra amicizie, amori, carriera.

Lidia, Marga, Carlota, Oscar, coraggiose e agguerrite, ci accompagnano fino alla fine della loro storia… INSIEME! In questo finale di stagione, di cui non anticipo la trama, svoltosi durante la Guerra Civile spagnola e la scalata al potere del generale Francisco Franco, ci hanno tenute, ancora una volta, col fiato sospeso affrontando nuove tematiche tra cui quella scottante dell’inammissibile reclusione nel campo femminile di prigionia e rieducazione di Aranjuez.

Le operatrici telefoniche coraggiose, altruiste e orgogliose hanno lottato per la parità dei diritti e la libertà dell’essere umano. Sono un esempio dei sacrifici fatti da milioni di donne nel corso della storia. Loro ci hanno insegnato che l’AMICIZIA vince su tutto.

La vita e la leggenda delle ragazze del centralino è, dunque, destinata a non finire mai…

Per chi fosse interessato alla recensione dell’intera serie, che risale a qualche mese fa, clicchi qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.